Istituto Mnemosyne

ISTITUTO PER LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO STORICO
Menu principale
Home
Chi siamo
Statuto
RiscaldaCHIESE
Progetto Cariplo 2013
Progetto Cariplo 2015
premio GIOVANNI URBANI
Piano Umbria
Links
Informazioni periodiche 11 PDF Stampa E-mail

Progetto ECOLOGIA PER L'ARTE

7. ANALISI

DEI VARI SISTEMI DI RISCALDAMENTO

7.6.

SINTESI DEI PRO E DI CONTRO

DEI VARI SISTEMI DI RISCALDAMENTO

CONCLUSIONE DELLA PARTE 2^:

QUAL è IL SISTEMA DI RISCALDAMENTO

Più ADATTO ALLA CONSERVAZIONE?

 

Con le pagine che seguono in questo estratto si conclude la serie (iniziata nel Maggio 2009) di informazioni che l'Istituto Mnemosyne ha tratto dal fondamentale testo: Il riscaldamento nelle chiese e la conservazione dei beni culturali, pubblicato da Electa nel 2006 e frutto di una ricerca commissionata dalla Commissione Europea (Direzione Ia Ambiente) e dalla Conferenza Episcopale Italiana (Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici) a un gruppo di lavoro (coordinato dal prof. Dario Camuffo del CNR-ISAC di Padova) composto dai già citati esperti operanti nei principali Centri di Ricerca europei.

Sempre grazie alla disponibilità delle Edizioni Electa-Mondadori e al Patrocinio dell'Ufficio Nazionale della CEI per i Beni Culturali Ecclesiastici si può riportare la Sintesi esposta a pag. 226 (con la relativa Legenda della pag, 228) e le Conclusioni riportate alle pagg. 230-232, con la ricca Bibliografia delle pagg. 234-239, che si auspica possa essere utile a quanti vogliano approfondire i problemi del riscaldamento degli (e negli) edifici storici.
Come al solito, per quanto attiene il Titolo, gli Autori e il Sommario del volume, si rinvia al primo estratto del Maggio 2009.

Convinto di avere compiuto un lavoro non inutile, l'Istituto Mnemosyne si scusa per l'inadeguatezza formale delle “scannerizzazioni” (dovute all'imperizia informatica del suo direttore) e auspica che quanti hanno trovato significative queste citazioni possano trarne stimolo per avviare (o confermare) il dialogo diretto con l'Istituto, soprattutto per quanto attiene lo sviluppo della ricerca (storica e scientifica) in coerenza con le indicazioni formulate da Giovanni Urbani fin dall'inizio della sua direzione dell'ICR (1973-83).

Sarà un modo per sviluppare ulteriormente il Progetto ECOLOGIA PER L'ARTE, che, comunque, verrà continuato con altre citazioni da altri testi.

 

 
< Prec.   Pros. >
© 2018 Istituto Mnemosyne
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.