Istituto Mnemosyne

ISTITUTO PER LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO STORICO
Menu principale
Home
Chi siamo
Statuto
RiscaldaCHIESE
Progetto Cariplo 2013
Progetto Cariplo 2015
premio GIOVANNI URBANI
Piano Umbria
Links
Informazioni periodiche 3 PDF Stampa E-mail

Progetto ECOLOGIA PER L'ARTE

INFORMAZIONI. 3.

3.1. QUALE RISCALDAMENTO PER LE CHIESE?

3.1.1. IL PROBLEMA DEL MICROCLIMA
3.1.1.1. Deposizione di inquinanti
3.1.1.2. Condensazione dell'eccesso di vapore 

 

Dopo aver riprodotto i testi e le illustrazioni del paragrafo “Danni all'integrità fisica”, sempre grazie alla disponibilità delle Edizioni Electa-Mondadori, la serie delle informazioni periodiche dell'Istituto Mnemosyne continua con il terzo estratto tratto dal fondamentale testo:

Il riscaldamento nelle chiese e la conservazione dei beni culturali,

pubblicato da Electa nel 2006 e frutto di una ricerca commissionata dalla Commissione Europea (Direzione Ia Ambiente) e dalla Conferenza Episcopale Italiana (Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici) a un gruppo di lavoro (coordinato dal prof. Dario Camuffo del CNR-ISAC di Padova) composto dai già citati esperti operanti nei principali Centri di Ricerca europei.

Anche in questo terzo estratto, del libro si riporta ancora il Titolo, gli Autori e il Sommario, dal quale, a sua volta, si può vedere che, ancora dalla Prima Parte del volume (dedicata agli Aspetti generali) si riproducono:  

Ø il testo italiano della prima parte del paragrafo dedicato a IL PROBLEMA DEL MICROCLIMA, che (alle pagg. 30, 32,) illustra i possibili Danni che, negli ambienti che contengano opere d'arte, sono indotti da Deposizione di inquinanti e da Condensazione dell'eccesso di vapore;

Ø      alcune immagini (dalle pagg. 40, 42, 43, 44, 45, 46 e 47 con le relative didascalie) che (con il nome di Esempi di stress termo-igrometrico) documentano alcuni dei molteplici danni che possono essere indotti dalla instabilità delle condizioni ambientali sulle opere d'arte presenti nelle chiese: nelle quali, quindi (non sarà mai sufficientemente ripetuto), ogni nuovo restauro (anche se ben eseguito) avrà durata sempre minore. Con la conseguenza che, sempre più frequentemente, si dovranno ripetere nuovi ri-restauri sempre più onerosi.

La quarta serie di Informazioni riguarderà quanto attiene i problemi del Degrado biologico.  

 

Brescia, Giugno 2009
 
< Prec.   Pros. >
© 2018 Istituto Mnemosyne
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.